9
10
ben
Pubblicato il: mar, Mar 19th, 2013

Stati e Territori dell’Australia

4

mappa-australia

Oggi ci occupiamo della divisione dell’Australia in Stati e Territori: vediamo di cosa si tratta, quali sono le differenze e come è suddiviso il continente australiano.

L’Australia è divisa in sei stati e in tre territori. Gli stati hanno una completa autonomia rispetto al governo federale e hanno organi legislativi propri anche in materia di giustizia. I territori conoscono un grado minore di autonomia che non è assolutamente paragonabile a quello degli Stati.

Cominciamo a conoscere gli Stati di cui si compone l’Australia:

New South Wales: situato poco più a Nord dell’ACT (Australian Capital Territory) è lo stato più antico e popolato dell’isola australiana. La capitale di questo stato è Sydney, la città più grande della nazione (e anche la più famosa a livello internazionale). Questo stato venne fondato come colonia penale in cui venivano mandati i condannati a scontare le loro pene.

Victoria: lo stato più meridionale del continente è il più piccolo per dimensione. La sua capitale, Melbourne, è considerata da tutti come la capitale culturale dell’Australia ed è sede di numerosi musei, centri culturali, radio e televisioni. In questo stato è grandissima anche la passione per lo sport che ha portato alla nascita del football australiano, una variante del più noto football americano.

Queensland: situato sulla costa nord occidentale dell’isola è il secondo stato in ordine di dimensioni. La sua capitale è la città di Brisbane, città in grande espansione e ormai terza città australiana per numero di abitanti. Il Queensland è famoso per il suo clima praticamente caldo in tutto il periodo dell’anno che facilita il fiorire degli sport acquatici e all’aperto. Gli appassionati di natura troveranno qui anche la famosissima barriera corallina e cinque aree che sono state annoverate nelle liste dei Patrimoni dell’umanità.

South Australia: ad occupare la parte centro meridionale del continente questo territorio che ha Adelaide come capitale. Unico stato a confinare con tutti gli altri è conosciuto per lo più come lo “stato dei festival”: qui infatti ogni anno vengono ospitate numerosissime manifestazioni di tutti i settori.

Western Australia: lo stato occidentale dell’Australia occupa la più grande porzione territoriale del continente. La capitale è Perth, città molto isolata dalle altre capitali australiane: la parte orientale di questo stato è, infatti, pressoché disabitata.

Tasmania: isola, appartenente all’Australia ma separatane geograficamente dallo stretto di Bass. La capitale della Tasmania è Hobart che venne costruita come prigione per accogliere i carcerati. Il territorio di questo stato è praticamente composto interamente da natura incontaminata e da stupendi parchi nazionali.

I territori invece sono tre:

Australian Capital Territory (ACT): è lo Stato che occupa la parte sud orientale del paese e ha come capitale Canberra che è anche la capitale ufficiale australiana e sede del Parlamento e della corte suprema. Il nome della città deriva dall’aborigeno Kamberra che significa “luogo d’incontro”.

Northern Territory: il territorio del Nord nella parte centro settentrionale dell’isola e la sua capitale è Darwin, situata sulla costa. Altra città molto importante, situata nell’entroterra, è Alice Springs che si trova quasi al centro dell’intero continente australiano. All’interno di questo territorio si trovano alcune delle più belle zone del paese come Ayers Rock e il Kakadu National Park.

Territorio della Baia di Jervis: situato a circa 150 km a sud di Sydney questo territorio è occupato da un porto naturale sull’Oceano Pacifico. Esplorato da John Oxley nel 1819 questo territorio è appartenuto fino al 1989 all’ACT da cui venne, successivamente, separato.

5

Commenta l'articolo

ATTENZIONE: i commenti non appaiono subito perchè devono essere approvati da un moderatore

8

Articoli più letti