9
10
ben
Pubblicato il: lun, Mar 11th, 2013

Skilled Visa

4

skilled-visa

Questi tipi di visti sono dedicati a coloro che non hanno ottenuto una sponsorizzazione e vogliono candidarsi per un visto di lavoro per l’Australia. 

In genere per richiedere gli Skilled Visa dovrete essere competenti ed esperti in un settore che rientra nella Skilled Occupation List, una lista dei lavori per cui la manodopera australiana scarseggia e per cui il governo australiano è più propenso a concedere il visto.

Da qualche tempo il governo australiano ha messo a punto un nuovo sistema di valutazione delle richieste di immigrazione chiamato Skill Select. Per accedere alla Skill Select, accessibile solo su invito del governo australiano, dovrete applicare unaExpression of Interest, in questo modo informerete il governo australiano della vostra volontà di richiedere un visto lavoro.

Per avere delle chance di passare questa prima selezione dovrete possedere i requisiti del visto per cui state immettendo la vostra richiesta. Dovrete poi sottomettervi ad unPoint Test, un meccanismo che considera diversi fattori e vi attribuisce un punteggio. Solitamente, per tutti i visti, il punteggio minimo accettato sotto il quale non si può assolutamente scendere è di 60 punti.

Una volta sottoposta la vostra EOI il governo farà la sua valutazione e se vi riterrà idonei vi inoltrerà l’invito per accedere alla Skill Select vera e propria. A questo punto avrete 2 mesi di tempo per inoltrare tutte le documentazioni richieste e che avevate dichiarato nella EOI (quindi non mentite!!).

Durante la Skill Select vi verrà anche chiesta la vostra disponibilità a lavorare in zone regionali indicate dal governo australiano per cui c’è una particolare richiesta di lavoro. Il governo infatti cerca sempre di spingere la crescita di zone lontane dai grandi centri abitati che richiedono un’impellente crescita economica.

Dopo l’EOI e l’invito da parte del governo a procedere con lo Skill Test verrà presa in considerazione la vostra vera e propria candidatura per lo skilled visa che state richiedendo. I vantaggi di questo sistema sono sicuramente una maggiore velocità dal momento che la EOI permette di scremare, già in partenza, un gran numero di utenti che non richiedono i requisiti richiesti.

Esistono diversi tipi di skilled visa per i lavoratori sprovvisti di sponsorizzazione. La maggior parte di essi prevede dei requisiti comuni:
· inviare una EOI
· possedere una comprovata qualifica in un settore richiesto nella SOL (Skilled Occupation List)
· avere il riconoscimento della propria qualifica da parte di un’autorità competente (per ogni tipologia di lavoro esiste un’autorità che concede tale riconoscimento)
· avere meno di 50 anni
· possedere un’ottima conoscenza dell’inglese, che varia con la qualifica e la posizione e deve essere attestata con lo IELTS
· ottenere un punteggio di almeno 60 punti al Point Test

Come avrete potuto capire la procedura da seguire non è né immediata né di facile risoluzione. Le tempistiche possono essere lunghe. La prima cosa che dovrete controllare è che il vostro lavoro sia presente nella Skilled Occupation List. A questo punto potete avere qualche possibilità di essere invitati a sottoporvi alla Skill Select.

Se è veramente vostra intenzione di trasferirvi in Australia potrete rivolgervi a degli specialisti del settore: i migration agent. Se avete intenzione di sceglierne uno informatevi che sia riconosciuto e iscritto al MARA, l’autorità competente per quanto riguarda questa professione.

Il governo australiano ha dedicato un sito molto ben realizzato alla procedura della Skill Select dal quale potrete anche procedere alla vostra richiesta di EOI. Consultatelo per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità (http://www.immi.gov.au/skills/skillselect/).

 

5

Commenta l'articolo

ATTENZIONE: i commenti non appaiono subito perchè devono essere approvati da un moderatore

8

Articoli più letti