9
10
ben
Pubblicato il: ven, Mag 6th, 2016

LAVORARE IN AUSTRALIA

4

we want you

Trovare lavoro in Australia è oggi una delle principali motivazioni che spingono le persone ad emigrare.

Premetto che per poter lavorare in Australia è necessario un visto che lo permetta, perché senza di esso non potrete recarvi in Australia e nemmeno lavorare.

Iniziamo con il visionare quali sono, visita la pagina dei visti australiani, per poter capire cosa sono, come funzionano e soprattutto quale è il più adatto a voi.

Riuscire a lavorare in Australia può dare tante soddisfazioni,

  1. L’ambiente lavorativo.
  2. Gli stipendi.
  3. Il rapporto tra colleghi e con il datore di lavoro.

Tutto è totalmente diverso dal modello italiano, molto più rilassato e meno stressante. Esistono anche qui le eccezioni, specie se si lavora con gli Italiani, non sempre.

Tipologia di contratti

tipi-contratto-tfn-declaration

Esistono tre tipologie di contratti in Australia: Casual, tempo determinato e tempo indeterminato. Come in Italia.

Contratto casual

Tutte quelle persone che non hanno esperienze e/o qualifiche particolari per poter aspirare ad un lavoro in Australia di un certo livello, saranno assunte con questa tipologia di contratto temporaneo, perché sono semplici da fare e da chiudere: i contratti casual.

Si usano in tutta l’Australia e sono molto utilizzati per gli studenti e i backpacker.

Questo tipo di contratto favorisce una maggior mobilita’ in settori temporanei, quali:

  1. Hospitality: Cameriere, Cuochi, Baristi, Pizzaioli ecc.
  2. Lavoratori di farm.
  3. Construction: Labourer generico.

CARATTERISTICHE

  • Non richiede nessun preavviso: da ambo le parti, potreste essere licenziati o lasciare voi il lavoro in qualsiasi momento.
  • Nessuna durata minima né massima. Non e’ richiesta nessuna durata potreste lavorare anni con un contratto casual, oppure in base al vostro visto ed alle sue condizioni
  • Non sono previsti giorni di malattia pagati: quello che avrete saranno le ore effettivamente lavorate.
  • No ferie pagate.
  • Generalmente la paga è più alta, solitamente del 25%, appunto perché non si hanno benefit.
  • I lavoratori casual sono comunque tutelati dai National Employment Standards Scheme

Contratto a tempo determinato

Questa tipologia di contratto è quella che da una maggiore sicurezza perché prevedono benefit tipo giorni di malattia e ferie pagati, ma hanno una scadenza.

Sono utilizzati per:

  1. Working Holiday Visa.
  2. Studenti internazionali

La possibilità di avere questo tipo contratto vanno in base alle vostre esperienze, la tipologia di lavoro ed il visto.

Stessa identica cosa per il Contratto a tempo indeterminato sicurezza, stabilità e una posizione permanente nell’azienda/compagnia.

Proporvi questo tipo di contratto è strettamente legato al vostro visto, quindi se avete un Working Holiday Visa oppure uno Student Visa, vi sara’ proposto solamente dopo essere stati assunti con le altre tipologie di contratto e soprattutto se l’azienda decide di sponsorizzarvi.

La sponsorizzazione da parte di un’azienda, non è un processo automatico, ma sarà conseguenza del vostro operato all’interno della azienda.

Contractors

contractors sono persone in possesso di ABN (la partita IVA italiana), in possesso di qualifiche che non svolgono una un lavoro fisso ma che lavorano a progetti temporanei per conto terzi.

La paga è circa il 20% in più. In poche parole è l’equivalente del lavoratore autonomo (sole trader) in Italia.

 

5
Displaying 2 Comments
Have Your Say
  1. Mancini Massimo ha detto:

    Mi piacerebbe trasferirmi in Australia perché ho avuto una bellissima esperienza di sei mesi .

Commenta l'articolo

ATTENZIONE: i commenti non appaiono subito perchè devono essere approvati da un moderatore

8

Articoli più letti