9
10
ben
Pubblicato il: mer, Mar 20th, 2013

La fauna australiana

4

fauna-australia

Dopo aver parlato della flora australiana oggi ci concentriamo sulla fauna di questo paese meraviglioso andando a scoprire quali sono i più importanti animali che popolano l’Australia.

 L’Australia è un paese densamente popolato da tantissime specie di animali: la particolarità di molte di queste è che esse si trovano esclusivamente in questo continente e sono introvabili in qualsiasi altra zona del mondo.

 I simboli per eccellenza della fauna australiana sono il koala e il canguro a cui vanno sicuramente dedicate due parole. Il koala è un mammifero che passa la sua vita quasi interamente sugli alberi di eucalipto. Quest’animale è in grado di rimanere fermo per più di 15 ore durante il giorno per poi attivarsi la notte quando è pronto per nutrirsi.

 Altro simbolo per eccellenza dell’Australia è il canguro. Questo grande mammifero vive nelle grandi praterie australiane. Seppur di grandi dimensioni quest’animale si nutre prevalentemente di piante e non è un predatore. In realtà l’unico mammifero predatore tipicamente australiano è il dingo, conosciuto anche come cane selvatico. Esso si trova in tutti i territori australiani fatta eccezione per la Tasmania dove si trova però un altro animale estremamente particolare: il diavolo orsino meglio conosciuto come diavolo della Tasmania.

Un altro tipo di animali viventi solo sul suolo australiano sono i monotremi ovvero i mammiferi in grado di deporre le uova. Tra questi ricordiamo l’ornitorinco che vive in tane scavate lungo le rive dei fiumi e l’echidna (o formichiere spinoso): un formichiere interamente ricoperto di aculei molto pericolosi. Vi consiglio di non toccarli in caso di incontro ravvicinato con questa particolare specie di animale.

 Numerosissime sono le specie di uccelli che popolano i cieli dell’Australia. I più imponenti sono senza dubbio gli emù: le cui dimensioni ingombranti li rendono incapaci di alzarsi in volo, Moltissimi sono anche gli uccelli d’acqua come i pinguini e gli uccelli lira: veramente molto belli. Se volete osservare le più importanti specie di uccelli potete recarvi al Broome Bird Observatory o al Kakadu National Park. Altro uccello simbolo dell’Australia è il pappagallo: ne esistono più di 50 specie diverse e non farete fatica ad incrociarlo durante la vostra permanenza in Australia, visto il grande numero di esemplari esistenti.

 Passiamo ora alle note dolenti: in Australia vivono tantissime specie di rettili velenosi e non solo: alcuni serpenti per esempio, pur non ricorrendo al veleno, possono essere ugualmente letali. Altro animale assai frequente è il coccodrillo. Bellissime le tartarughe marine che purtroppo sono ormai una specie in via d’estinzione, giustamente protetta. Tantissime altre specie di rettili come le lucertole o i draghi sono diffuse in tutto il territorio australiano: vi basterà scegliere un qualsiasi parco nazionale per poterle osservare da vicino.

 Non dimentichiamoci degli animali marini che popolano l’Oceano Australiano. Prima di tutto le numerosissime specie di corallo che compongono la strabiliante Grande barriera corallina. Dai piccoli pesci pagliaccio alle gigantesche balene non riuscirete a contare le varietà di pesci che incontrerete durante il vostro soggiorno nei mari che circondano l’isola.

 Il governo australiano è molto attento a tutelare la propria natura, fauna compresa. Siate sempre molto attenti e rispettosi nei confronti degli animali: alcuni di essi sono specie protette e potreste incorrete in severe sanzioni.

5

Commenta l'articolo

ATTENZIONE: i commenti non appaiono subito perchè devono essere approvati da un moderatore

8

Articoli più letti